Convergenza Socialista CS socialismo sinistra partito socialista senza tetto poveri

IN ITALIA DI CASTE NE ABBIAMO DUE OPPOSTE. Di Rainero Schembri

Grazie ai giornalisti del Corriere della Sera Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo la parola Casta è entrata nel gergo politico per indicare un gruppo di persone altamente privilegiate, che godono di stipendi e pensioni strepitose, che evadono le tasse, che possono compiere impunemente qualsiasi sopruso. Persone che per l’appartenenza a certe famiglie, per il potere economico che si sono creati, per i legami con i potentati economici e politici, praticamente sono diventati intoccabili. Ma esiste anche un’altra Casta, ugualmente ‘intoccabile’ ma per motivi esattamente opposti.

Parliamo dei cittadini di serie Z, cioè, di quelli che non hanno diritto a nulla, nemmeno quello più elementare: cioè, il diritto al voto. La loro colpa? Non avere una casa, un posto dove abitare, una residenza fissa. I ‘senza tetto’ se non hanno qualche istituzione religiosa o assistenziale disponibile a offrire loro una residenza fittizia non possono: a) ottenere prestazioni previdenziali e assistenziali spettanti all’INPS; b) accedere all’assistenza Sanitaria; c) presentare domanda per l’accesso all’edilizia popolare; d) iscrivere i propri figli a scuola; e) firmare un contratto; f) aprire una partita Iva; g) avviare una propria attività; h) ricevere una scheda elettorale.

Anche loro sono degli Intoccabili ma nel senso che nessuno ha interesse a toccarli, visto che non consumano, non pagano (perché non possono) le tasse e, soprattutto, non votano. Parliamo tanto di assistenza sociale ma poi non diamo alle persone cadute in disgrazia neanche gli strumenti più elementari per uscire da questa terribile situazione. E’ questo lo Stato sociale e l’Europa che vogliamo? Finché permane quest’assurda situazione forse siamo tutti moralmente un po’ cittadini di serie Z.

Rainero Schembri

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...