ECONOMIA. SANTORO: GRANDI POLI INDUSTRIALI E COMPATIBILITA’ AMBIENTALE

ECONOMIA. SANTORO: GRANDI POLI INDUSTRIALI E COMPATIBILITA’ AMBIENTALE

“Sembra essere ripartito il vociare sulle future privatizzazioni, iniziando da quella di Fincantieri”, ha esordito Manuel Santoro, coordinatore di Convergenza Socialista.
“Continuare a parlare di privatizzazioni come se fossero la cura per eccellenza dei problemi economici del Paese, mi sembra riduttivo e tanto semplicistico”, continua Santoro.

“Certamente serve a qualcuno per fare cassa ed è nostro dovere dire le cose come stanno. L’Italia ha bisogno di ridefinire le direttrici di una propria politica industriale, ecologicamente compatibile. Il nostro tessuto produttivo è composto prevalentemente da piccole medie imprese all’interno di un contesto politico che ha privilegiato, nel tempo, il graduale e costante smembramento dei grandi poli dell’economia italiana, svendendoli. Dall’informatica alla chimica, dalla farmaceutica all’elettronica, e via discorrendo”.

“Far rivivere i grandi poli industriali, sempre in regime di ferrea compatibilità ambientale”, continua Santoro “è fondamentale perché una galassia importantissima di piccole-medie imprese, puntellate da grandi centri dell’innovazione industriale e dell’avanzamento tecnologico, è in grado di sopravvivere meglio a momenti di lunga crisi. In questo rinnovato contesto industriale sarebbe più semplice per la piccola media impresa attingere commesse, e quindi lavoro, da chi può competere globalmente.”

“Teniamo anche presente”, conclude Santoro, “che i grandi poli dell’economia contribuiscono enormemente alla crescita professionale di risorse umane altrimenti perdute e solo un tessuto produttivo con grandi punti di riferimento può sperare di risollevare un’economia, certamente prioritaria, di piccole-medie imprese impantanate in una crisi profonda e duratura”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...