Convergenza Socialista socialismo sinistra partito socialista CS Nuovo Stato Sociale euro mese

SALARIO MINIMO? LA GERMANIA AVANZA. NOI TRA GLI ULTIMI

di Rainero Schembri

Dal primo gennaio in Germania ci sarà un’importante novità: su iniziativa del partito socialdemocratico verrà introdotto il salario minimo (mindestlohn) per 3,7 milioni di tedeschi. Questo salario verrà calcolato secondo la tariffa retributiva di 8,5 euro l’ora. L’obiettivo è di rafforzare il mercato interno e di sostenere il ceto medio. La legge è stata approvata nel marzo 2014 a stragrande maggioranza con solo 5 voti contrari.


Con questo provvedimento la Germania diventa il 21esimo Paese in Europa a fissare un minimo obbligatorio. Per la ministra del lavoro Andrea Nahles si tratta di una ‘pietra miliare’ nelle politiche sociali tedesche. Il costo preventivato è di dieci miliardi di euro ai datori di lavoro. Sono state, comunque, previste delle eccezioni: i disoccupati di lunga durata, i minorenni, gli apprendisti, chi fa un tirocinio obbligatorio, ecc.

Naturalmente ci sono anche delle perplessità. Per l’economista Klaus Zimmermann c’è il forte rischio che il salario minimo porti a una perdita di un milione di posti di lavoro. Altri economisti temono un consistente aumento del processo di delocalizzazione delle imprese tedesche, ad esempio, nelle vicine Bulgaria e Romania dove il salario minimo è poco più di un euro all’ora.

E l’Italia? Oltre ad essere uno degli ultimi sette Paesi UE a non avere un salario minimo non ha nemmeno un reddito minimo garantito, in compagnia questa volta della sola Grecia. Ci sono, è vero, delle proposte in questa direzione avanzate da SEL e M5S. Ma, in generale, la classe dirigente più che di fissare un minimo sembra preoccupata a che non si abbassi troppo il ‘tetto massimo’. E si capisce.

Annunci

1 commento su “SALARIO MINIMO? LA GERMANIA AVANZA. NOI TRA GLI ULTIMI”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...