BENI CULTURALI? UN’ EREDITA’ PER TUTTI GLI ITALIANI

di Rainero Schembri

Nel commento precedente ci siamo soffermati sul primo dei tre pilastri che dovrebbero caratterizzare un nuovo modello di Stato Sociale che, per comodità di esposizione, abbiamo chiamato Modello Diomede. Esso si basava sulla constatazione che l’Italia possiede un tesoro inestimabile rappresentato dai beni culturali che non ha confronti nel mondo. Questo patrimonio, se gestito correttamente, potrebbe bastare da solo per avviare una profonda riforma dello Stato sociale.
Continua a leggere BENI CULTURALI? UN’ EREDITA’ PER TUTTI GLI ITALIANI

Annunci

E SE DESSIMO CORPO A UN IPOTETICO ‘MODELLO DIOMEDE’?

di Rainero Schembri

Tra i primi a rispondere ai vari appelli a creare un nuovo Stato Sociale è stato (come abbiamo riferito nel precedente commento) Antonio Diomede, Presidente della REA, Radiotelevisioni Europee Associate. A questo punto, anche per comodità di esposizione, cominciamo ad approfondire le sue argomentazioni, battezzando la nascita di un ipotetico ‘Modello Diomede”. In questo modo, oltre a dare a Cesare quello che è di Cesare (cioè, la paternità dell’originale idea), facciamo anche un omaggio al mitico eroe greco Diomede, grande divulgatore della civiltà classica e fondatore di moltissime città dell’Italia meridionale.
Continua a leggere E SE DESSIMO CORPO A UN IPOTETICO ‘MODELLO DIOMEDE’?

DOBBIAMO CAMBIARE QUESTA EUROPA

di Manuel Santoro

Sul referendum Euro SI vs Euro NO. Sarebbe una occasione di chiarezza e andrebbe fatto a prescindere. Per la verità avremmo dovuto farlo decenni fa. Non tanto perchè si è pro o contro la moneta unica, ma per una forma semplice e democratica di coinvolgimento dei popoli, vale a dire di coloro che quotidianamente usano l’euro.
Continua a leggere DOBBIAMO CAMBIARE QUESTA EUROPA

CANONE RAI IN BOLLETTA: RENZI E GIACOMELLI, COME AL SOLITO, SBAGLIANO

CANONE RAI IN BOLLETTA: RENZI E GIACOMELLI, COME AL SOLITO, SBAGLIANO

Il Presidente del Consiglio, Renzi, ed il sottosegretario alle Comunicazioni, Giacomelli, vorrebbero legare il Canone Rai alla bolletta elettrica. Tipica operazione furbesca ed impropria. Continua a leggere CANONE RAI IN BOLLETTA: RENZI E GIACOMELLI, COME AL SOLITO, SBAGLIANO

PROPOSTA DIOMEDE SUL REDDITO DI CITTADINANZA

di Rainero Schembri

Sul complesso discorso riguardante la nascita di un Nuovo Stato Sociale è intervenuto Antonio Diomede (Presidente della REA, Radiotelevisioni Europee Associate) con un’articolata intervista su Punto Continenti. (per il testo integrale consultare www.puntocontinenti.it o usare il link http://puntocontinenti.it/?p=6579).

Continua a leggere PROPOSTA DIOMEDE SUL REDDITO DI CITTADINANZA

SMANTELLIAMO IL RENZISMO E PROPONIAMO UN NUOVO STATO SOCIALE

di Manuel Santoro

Il mondo è cambiato irreversibilmente. In Italia la scossa Grillo è stata velocemente riassorbita dall’emergere della politica renziana, mediaticamente egemone e politicamente centrista con forti richiami al decisionismo fine a se stesso e con solide convergenze con i poteri forti, italiani, europei ed internazionali. Il renzismo non è solo una variabile politica. E’ un modo di intendere i rapporti umani e sociali, i comportamenti dei singoli all’interno di una non-comunità.

Continua a leggere SMANTELLIAMO IL RENZISMO E PROPONIAMO UN NUOVO STATO SOCIALE

AI RIBELLI DEL ’68 LA STORIA OFFRE UNA NUOVA OPPORTUNITA’

di Rainero Schembri

In questo momento in Italia e in Europa sta avvenendo un formidabile ricambio generazionale. Ed è giusto e naturale che sia così. L’unico rischio è che per ‘rottamazione’ s’intenda cancellare tutto, anche l’ esperienze e le conquiste storiche. Se ciò avviene la colpa non è solo dei ‘rottamatori’ ma anche di coloro che si lasciano tranquillamente rottamare. Perché le giovani generazioni sono sempre per natura portate a rompere drasticamente e a considerare tutto il passato come inutile e fuori tempo.
Continua a leggere AI RIBELLI DEL ’68 LA STORIA OFFRE UNA NUOVA OPPORTUNITA’