Convergenza Socialista socialismo sinistra partito socialista CS Nuovo Stato Sociale Grecia Syriza Tsipras

LA GRECIA ED UN NUOVO ALFABETO EUROPEO ALTERNATIVO, SOLIDALE

di Manuel Santoro

Leggo di una probabile manovra per sostituire Tsipras, riconducibile ad un incontro avvenuto a Bruxelles con la partecipazione dei leader greci “pro-Europa”. Samaras, Gennimata e Theodorakis. Premettendo che non voterei mai questo Pasok, questo evento, se vero nelle intenzioni, sarebbe da considerare come l’ultima disperata mossa di un gruppo di potere genuflesso a chi realmente comanda in Europa il quale tiene sotto scacco i popoli europei e constringe il popolo ellenico alla fame.

La questione greca è una question europea. La questione greca potrebbe essere un nostro punto di partenza, non di arrivo.

La questione greca non è solo politica estera. E’ il nostro futuro. Il futuro stesso dell’idea di Europa. La questione greca riguarda il ripensamento delle priorità dell’individuo all’interno di una collettività, di quello che è universalmente importante per l’uomo. Riguarda l’organizzazione stessa della società.
L’eterna lotta tra uomo e capitale.

L’iniziativa del Manifesto risalta il fatto che perdere la Grecia sarebbe come perdere la propria infanzia. Rimanere senza memoria e senza parole. E’ vero. Ed è quindi proprio la Grecia (con il suo futuro fuori da questa Europa) che può far riemergere un alfabeto europeo alternativo, solidale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...