Convergenza Socialista socialismo sinistra partito socialista CS Nuovo Stato Sociale Parigi Terrorismo Stato Sociale Mondiale

CONTRO IL TERRORISMO UNO STATO SOCIALE MONDIALE

di Rainero Schembri

Gli atti di terrorismo a Parigi rendono quasi sacrilego dedicarsi a un qualsiasi altro argomento. Tutti commentano e quasi tutti, esperti e non, ripetono quasi sempre le cose dette in analoghe circostanze. “Non tutto l’Islam va colpevolizzato…”, “Abbiamo fatto la guerra in Iraq e destituito Gheddafi in Libia senza progettare il dopo…”, “Dobbiamo continuare a vivere normalmente”, “Occorre smascherare chi finanzia il terrorismo…”, ecc. ecc.

Ebbene in questo Festival di cose dette inseriamoci anche noi con una cosa detta, per la verità, fino ad ora, in sordina. Contro le guerre, il terrorismo, le emigrazioni di massa, la fame di milioni di persone, le vecchie e nuove malattie che stanno sorgendo ovunque, occorre rilanciare lo Stato Sociale in tutti i paesi del mondo, dagli Stati Uniti al Burkina Faso, dalla Germania al Guatemala. E, naturalmente, anche in Italia.

Ogni Stato deve avere come suo obiettivo prioritario garantire a tutti i suoi cittadini le condizioni minime per una sopravvivenza dignitosa. Contro la “Grande depressione” occorre una grande pressione dal basso”, capace di costringere i partiti, i Governi, i poteri sovranazionali di confrontarsi con questo problema. Altrimenti si potrà anche liquidare l’Isis ma presto avremo alle porte un nuovo nemico minaccioso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...