Con la nostra rivista teorica, L’Ideologia Socialista, riportiamo il socialismo a casa

Il Manifesto del Socialismo (in questa sua prima bozza in fondo a questo articolo) ha ricevuto alcune recensioni, commenti.

Positivi da chi ha una visione “di classe” delle contraddizioni interne al capitalismo e considera imperante focalizzarsi sullo scontro tra capitale e lavoro; molto meno positivi da parte di chi si è ormai arreso e considera il socialismo un passatempo liberal-democratico, un agglomerato di idee e azioni atte al miglioramento dei (soli) diritti civili tralasciando completamente la questione strutturale.

Naturalmente non è così e nel Manifesto cerco di spiegarlo nel modo più semplice possibile. Il terreno del socialismo inteso come alternativa di struttura rispetto al capitalismo si è molto inaridito nei lunghi decenni del nostro passato dando sfogo a revisionismi e opportunismi di cui il mondo socialista è assoluto maestro.

Irrigare il terreno rendendolo finalmente un tantino fertile richiede però diversi ingredienti: educazione politica ed ideologica, lavoro teorico, crescita umana e culturale, grande empatia, tanta militanza politica.

Il lavoro, quindi, che porto e portiamo avanti non è semplice ma assolutamente necessario se si vuole riportare il socialismo sul terreno classista ed avviare una strategica collaborazione assolutamente necessaria con tutte quelle forze ed individualità che sul terreno dell’alternativa di sistema si muovono.

Il futuro è ignoto ma sicuramente faremo di tutto per acquisire il voto di opinione socialista portandolo definitivamente nel campo dello scontro tra oppressi e oppressori, lontano da stantii moderatismi liberal-liberisti; faremo di tutto per creare un campo largo dell’alternativa di classe in cui sia evidente, cristallina, la contrapposizione, lo scontro “socialismo o barbarie”.

Manuel Santoro

https://www.ideologiasocialista.it/index.php/home/editoriali/item/90-da-che-cosa-cominciare-santoro-socialismo-fronte-convergenza-ideologia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...