Archivi tag: cs

EUROPEAN FORUM: our vision of Europe

Convergenza Socialista believes that it is very important to anticipate the duo Macron-Merkel and their plan to “imagine” a new vision for the European Union. We believe that the Forum could be the right setting to work towards an alternative idea of Europe.

If we can write down a political proposal within the Forum framework, the outcome could be a platform to be used for the European election in 2019.

In our opinion there are different ways to go forward in the direction above highlighted:

1)      An alternative, simple but exhaustive, European Treaty could be formalized and approved by the Forum which does in fact overwrites the spirit of the treaties now in place. This approach could be simple to read and to understand by the public since explained Article by Article. 

2)      Another approach could be to write down a political document containing the major points, the soul, of what an alternative Europe, their rules, etc, could be. Certainly less detailed with respect to the first option but nevertheless effective.

Annunci

Verso il secondo Forum Europeo delle Forze Progressiste

Messaggio del nostro segretario ai compagni

Cari compagni,

sono sicuro del fatto che il primo appuntamento a Marsiglia lo scorso Novembre sia stato un grande successo e un primo importante passo nella giusta direzione.

Credo che l’obiettivo primario del Forum e del Partito della Sinistra Europea sia quello di aggregare tutte le forze disponibili, politiche e sociali, su una piattaforma programmatica precisa, in modo tale da poter combattere efficacemente sia il liberismo che le destre xenofobe. Dovremo incanalare le nostre forze all’interno di un percorso che porti al raggiungimento di un obiettivo politico comune. Credo che ci sia bisogno di più politica, non meno, per raggiungere questo fine.

E’, quindi, fondamentale evitare di disperdere le forze in inutili personalismi. Sono sicuro che il Partito della Sinistra Europea sia in grado di accentrare su un obiettivo politico e programmatico comune tutte le forze socialiste e di sinistra disponibili in Europa.

L’impianto del Forum ha grandi potenzialità e se lavoreremo bene penso che in Spagna potremo definire la cornice entro la quale preparare le elezioni europee del 2019, alle quali dovremo arrivare avendo preparato un campo largo delle forze alternative di sinistra europee.

Un caro saluto,

Manuel Santoro

TOTAL SUPPORT FOR ASTANA AND SOCHI INTRA-SYRIAN TALKS FORMAT. NO OTHERS

Convergenza Socialista demands that all nations not invited by the Syrian Government present at this moment in the Syrian territory must leave immediately the country. That includes all personnel from USA, UK and any other European nations, Turkey and any hidden presence of Israel and Saudi Arabia.

Convergenza Socialista reminds that Syria is a sovereign nation and that the Syrian Government has invited in its territory Russia and Iran only.

Convergenza Socialista absolutely condemns the latest air strikes done by USA, UK and France, unilaterally and without any UN Security Council permission, and therefore from now on our political party, all Italian socialists and the Italian people will consider Trump, May and Macron war criminals. We will work to make sure they face trial in court for crime against humanity.

Convergenza Socialista will support any initiative in Italy and in Europe that will lead to the total and complete dismantle of NATO in the world and will work to make sure that Italy pursues an independent foreign policy in Syria focused on direct negotiations with the Syrian government and support for the Astana and Sochi intra-Syrian talks’ formats.

Convergenza Socialista is firmly against any new format of talks on Syria, which would include states involved in the latest bombing of Syria. The only peace talk’s format shall be done in Astana and Sochi.

TRUMP, MAY E MACRON SONO CRIMINALI DI GUERRA E UN PERICOLO PER L’UMANITA’

Qualcuno, un giorno, vi ritornerà il favore di aver bombardato Damasco come perfetti codardi. Da oggi vi considereremo criminali di guerra ed un pericolo per l’umanità intera.

Convergenza Socialista condanna nel modo più fermo questo attacco idiota, deciso da perfetti criminali contro l’umanità, contro Damasco, e si domanda quanti morti ci siano stati durante i bombardamenti.

Convergenza Socialista ribadisce come sia necessario l’uscita dell’Italia dalla NATO, lo smantellamento dell’impianto atlantico e atlantista, e come sia necessario prendere una presa di posizione politica e diplomatica certa e ferma contro gli USA, UK e Francia.

Trump, May e Macron sono criminali di guerra e come tali dovranno essere trattati.

CS CODOGNO APPOGGIA LA LOTTA DEI LAVORATORI DELL’OSPEDALE

Convergenza Socialista di Codogno appoggia la lotta e la resistenza dei lavoratori dell’ospedale. Ci si chiede, pur coscienti della storia e del passato, a cosa serva una triplice che sembra ormai specializzata nel “prendere atto” d’ogni sconfitta e menzogna e ad “insegnare ai lavoratori a digerire il proprio stesso regresso”. E’ triste constatare un’assenza o peggio una presenza “passiva e nulla”.

Codogno Bassa Lodigiana convergenza socialista sinistra
Codogno Bassa Lodigiana

NESSUNA BASE ITALIANA PER I RAID IN SIRIA

Nessuna base italiana deve essere usata per i raid in Siria. Lo pretendiamo, soprattutto da un Governo dimissionario.

L’Italia deve uscire dall’atlantismo becero e lavorare sempre per la pace. Questo lavoro può essere fatto solo se si è autonomi nelle decisioni politiche e si contribuisce alla costruzione di in un mondo multipolare.

MACRON VENDE ARMI ED ENTRA NELLA GUERRA IN YEMEN

Il Trump d’Europa, all’anagrafe Emmanuel Macron, ha concordato con il principe saudita Mohammed bin Salman la vendita di armi al Paese saudita fregandosene del fatto che queste armi francesi saranno usate nella guerra in Yemen, di cui nessuno parla, e che ha causato ad oggi più di 10000 morti e più di 3 milioni di sfollati.

Da oggi, quindi, considereremo Macron diretto responsabile, insieme agli altri attori coinvolti nella vendita di armi, della strage di innocenti in Yemen. Macron, al pari di altri, dovrà considerarsi perseguibile di crimini contro l’umanità.

Continuiamo, quindi, a ribadire il semplice fatto che oggi il mondo non è guidato dalla politica bensì dagli apparati militari-industriali, dai dividendi agli azionisti, dagli stakeholders, e che la politica, i Presidenti di Stato, i Premier in primis, siano volutamente al servizio del grande capitale che spesso porta a morte e distruzione.

Dobbiamo fermare, insieme, questo degrado morale e questa deriva politica molto pericolosa.

@ConvSocialista #socialismo #ideologiasocialista

EVITIAMO UN CONFLITTO NUCLEARE

Trump con arroganza comunica alla Russia via Twitter di tenersi pronta, i missili sono in arrivo (questo è il livello…detto da un presidente). La domanda però da porre è se Trump, Macron e May sono pronti per un conflitto nucleare.

Oggi abbiamo bisogno di due cose: sapere la verità e costruire la pace in Siria.

Ci sono troppi attori che girano impunemente nel Paese, in totale violazione del diritto internazionale.

Questo deve finire. Ora!

@ConvSocialista #socialismo #ideologiasocialista

DA DESTRA-CENTRO-SINISTRA A SOCIALISMO-CAPITALISMO

Casaleggio ha ribadito che “non è più possibile ragionare con le categorie novecentesche di destra, sinistra e centro” e che queste “non fanno più parte del vissuto dei cittadini”.

Ora, lasciando da parte per un attimo questa palese stupidaggine (così come intesa da Casaleggio), il “superamento” propagandato delle categorie sopra menzionate potrebbe farci comodo visto il nostro lavoro di rilancio ideologico di altre, chiamiamole per semplicità, “categorie” alternative come il socialismo e il capitalismo.
Penso che il gioco strategico dovrà necessariamente spostarsi dal campo “destra-centro-sinistra” al campo “socialismo-capitalismo”.
Se ragionassimo secondo queste due “categorie”, capiremmo che non vi è differenza alcuna tra i soggetti politici che in queste settimane si contendono il potere.

Manuel Santoro