Archivi tag: Karl Marx

OPPRESSORI VS OPPRESSI

Manuel Santoro

Michele Emiliano dichiara di essere d’accordo con il Nord e che le regioni sono il futuro. Perché allora non i comuni?

Comunque vada, questa discussione rivela la pochezza della politica ed e’ causa di uno smarrimento politico diffuso nonché di un voluto depistaggio sui veri avversari politici, di noi socialisti e della sinistra tutta.

Una volta si parlava della lotta tra oppressi e oppressori, categorie vetuste ma sempre attuali, ma ora non più poiché non si vuole far comprendere chi siano gli oppressi e chi gli oppressori.

Liberi e schiavi, patrizi e plebei, baroni e servi della gleba, membro di una corporazione e artigiano, in una parola, oppressori e oppressi, stettero continuamente in contrasto tra loro, e sostennero una lotta mai interrotta, a volte palese a volte dissimulata,…” (K. Marx).
Continua a leggere OPPRESSORI VS OPPRESSI

Annunci

LA TRASFORMAZIONE DEI VALORI IN PREZZI: UNA LUNGA CONTROVERSIA MARXISTA

di Daniele Colognesi, coordinatore della rubrica ‘L’ideologia Socialista’

Ladislaus von Bortkiewicz (San Pietroburgo, 1868 – Berlino, 1931), il primo economista a mettere in discussione seriamente (nel 1906) la trasformazione dei valori in prezzi proposta da Karl Marx nel III libro de “Il Capitale”.
Ladislaus von Bortkiewicz (San Pietroburgo, 1868 – Berlino, 1931), il primo economista a mettere in discussione seriamente (nel 1906) la trasformazione dei valori in prezzi proposta da Karl Marx nel III libro de “Il Capitale”.

La genesi del “problema della trasformazione”

La trasformazione dei valori delle merci nei loro prezzi di produzione nel quadro del sistema economico di Karl Marx venne presentata nel III libro de “Il Capitale”, pubblicato dal Friedrich Engels nel 1894, a ben undici anni dalla morte dell’autore, che, tuttavia, lo scrisse certamente tra il 1863 e il 1880. Poco dopo la pubblicazione di quest’opera, nel 1896, un noto economista universitario austriaco, Eugen von Böhm-Bawerk, formulò una critica radicale a tutto il sistema economico marxista, sostenendo che i risultati ottenuti nel I libro de “Il Capitale” e basati completamente sulla teoria del valore-lavoro, fossero in flagrante contraddizione con quelli ricavati nel III libro della stessa opera. Una famosa risposta tesa a difendere la coerenza del programma di ricerca di Marx venne redatta nel 1904 da uno dei teorici di punta del movimento operaio tedesco, il celebre Rudolf Hilferding. Tuttavia la prima analisi critica completa di ciò che sarà poi conosciuto con il nome di “problema della trasformazione”, fu effettuata dallo statistico ed economista Ladislaus von Bortkiewicz tra il 1906 e il 1907 in due saggi molto dettagliati che, sfortunatamente, non ottennero la necessaria attenzione, come invece meritavano.
Continua a leggere LA TRASFORMAZIONE DEI VALORI IN PREZZI: UNA LUNGA CONTROVERSIA MARXISTA