Archivi tag: Mattarella

Governo: oggi come ieri la nostra opposizione rimane netta

“Oggi come ieri, ieri come oggi la nostra opposizione rimane netta.
Ieri ci opponevamo alle politiche liberiste ed elitarie dei Governi a guida PD. Oggi e domani ci opporremo alle politiche reazionarie e populiste del probabile Governo M5S-Lega.
La nostra via è radicalmente socialista, ovvero anti-liberista, per una Europa sociale e democratica. Socialista.”
Manuel Santoro, segretario nazionale

@ConvSocialista #ideologiasocialista #convergenzasocialista

Annunci

Caro Presidente Mattarella, nessun paletto su questa UE e NATO

Il Presidente Mattarella dovrebbe comprendere, prima di mettere paletti su (questa) Unione Europea e sulla NATO, che è stato eletto nel 2015 da un Parlamento, in seduta comune, spazzato via dalla volontà popolare.

Al netto delle ultime giravolte di Di Maio su questi due punti, gli italiani sono sempre più convinti che di debba profondamente cambiare i Trattati europei e uscire dal cieco e becero atlantismo.

Quindi, caro Presidente, niente paletti e si rispetti pienamente il voto ‘politico’ del 4 Marzo.

RENZI, MATTARELLA E LA TRILATERAL

di Filippo Russo, Relazioni con le Associazioni

Venerdì 13 aprile il Presidente ha ospitato i membri della Trilateral Commission, che si erano dati appuntamento a Roma per una riunione plenaria. Mattarella nel breve discorso di saluto ha tenuto a ringraziare il fondatore della Commissione David Rockfeller, presidente della Chase Manhattan Bank; lo facciamo anche noi per aver dato l’evidenza della pubblicazione ai documenti programmatici della Commissione, essi sono pubblicati (sebbene mai citati e pochissimo noti), e rappresentano un esplicito programma sovversivo, mirato a spazzar via la democrazia per costruire un “nuovo ordine mondiale” autoritario, guidato dalle grandi banche di affari e dalle corporation transnazionali. Un fine atroce, che però si intende conseguire non con la violenza, ma condizionando la politica e l’opinione pubblica.
Continua a leggere RENZI, MATTARELLA E LA TRILATERAL