Archivi tag: Regno Unito

CORBYN. SANTORO: LA GIUSTA VIA AL SOCIALISMO NEL REGNO UNITO

“A chiusura dell’annuale congresso del Labour, il discorso di Corbyn mette in evidenza alcuni passaggi importanti che meritano di essere enfatizzati”, commenta Manuel Santoro, Segretario nazionale del partito della Convergenza Socialista, “ad iniziare dalla rievocazione del ‘Socialismo del XXI secolo’ sino ad arrivare al passaggio sulla centralità del socialismo in quanto da considerare ‘mainstream’, vale a dire centrale, acquisito, realizzato come alternativa al modello neoliberista.”

“E’ certamente vero che il centro di gravità politico di un Paese è mobile, e nei decenni passati si è sempre più spostato verso destra. Ora è il momento giusto per una inversione di rotta deciso. Penso che ci stiamo avviando verso una ripresa della coscienza socialista spendibile solo in termini di alternativa al neoliberismo e al capitalismo. Qualsiasi altro approccio, moderato e pro-establishment nella linea politica e nei punti di programma, sarebbe devastante così come lo è stato per la Spd e il Partito Socialista francese.”

“I punti di programma sui quali vi è convergenza con Corbyn sono noti e alcuni sono stati ribaditi durante il suo discorso”, continua Santoro. “Investimenti pubblici, nazionalizzazione delle imprese strategiche come acqua, energia, trasporti. E istruzione pubblica e gratuita. Su questi temi si può cambiare il Regno Unito e l’Europa”.

“Penso che per il socialismo anti-liberista e anti-establishment ci sia la possibilità di una ripresa in Europa”, conclude Santoro. “Una ripresa che richiederà solidarietà, tanto internazionalismo e un allontanamento sostenuto dalla cultura della privatizzazione.”

Annunci

GRAZIE AI NONNI PER LA VITTORIA. LA STORIA NON SARA’ RISCRITTA

di Svetlana Ivanova e Manuel Santoro

L’agenzia britannica ICM Research ha condotto nell’Aprile del 2015 un sondaggio su 3.000 abitanti della Gran Bretagna, della Germania e della Francia, per determinare quale Paese, secondo loro, avesse dato un contributo determinante alla liberazione dell’Europa dal nazi-fascismo. In ognuno dei tre Paesi sono state intervistate un migliaio di persone. I risultati sono stati sorprendenti:

Esercito degli Stati Uniti – 43%
Esercito del Regno Unito – 20%
Esercito dell’Unione Sovietica – 13%
Continua a leggere GRAZIE AI NONNI PER LA VITTORIA. LA STORIA NON SARA’ RISCRITTA