Archivi tag: Sinistra Europea

Convergenza Socialista entra nel Partito della Sinistra Europea

Convergenza Socialista, soggetto politico aderente al ‘Forum europeo delle forze progressiste’ e firmatario della chiamata al primo Forum di Marsiglia, ha lavorato in questi anni con tenacia all’emersione di una rinnovata coscienza socialista, classista, mettendo in campo non solo un chiaro risveglio teorico del socialismo di classe, ma avviando una rivista dedicata, dal nome coraggioso come L’Ideologia Socialista, con l’obiettivo di riportare in superficie idee, concetti, riflessioni dimenticate da tempo. Un approccio, il nostro, non solo teorico bensì politico e programmatico. Strutturale. Come diceva Lenin: “o ideologia borghese o ideologia socialista. Non c’è via di mezzo”.

Comunichiamo, quindi, che il Comitato Esecutivo del Partito della Sinistra Europea ha deciso, durante l’incontro del 26 e 27 Gennaio, di ammettere Convergenza Socialista tra i suoi partners. Grazie a questo importante passaggio, Convergenza Socialista è ufficialmente in collaborazione con il Partito della Sinistra Europea. Da subito saremo coinvolti in incontri, eventi, dibattiti e nei gruppi di lavoro che nel tempo saranno organizzati.

Annunci

Elezioni europee. Santoro (CS): un’opportunità su cui costruire una prospettiva socialista

“Questa Europa va destrutturata profondamente, ovvero va scomposta negli elementi che la compongono e ricostruita nel socialismo classista”, commenta Manuel Santoro, segretario nazionale di Convergenza Socialista. “Il caso Venezuela e il riconoscimento dello sconosciuto Guaidó da parte dei veri “fascisti” e colonialisti dei nostri tempi, come Merkel, Macron, Sanchez e tanti altri, denota la distanza delle posizioni in campo e la necessità oramai incombente di un cambio ideologico netto rispetto alla politica liberista genuflessa al capitale ed ai sovranismi e nazionalismi vari.”

“D’altronde, non mi pare avvengano le stesse scenate nei confronti di Paesi dove le libertà democratiche non esistono affatto quali l’Arabia Saudita, il Qatar, gli Emirati Arabi Uniti, ecc. È evidente che la questione, come sempre, è economica e geopolitica.”

“Per arrivare ad un’Europa profondamente diversa, quindi, è necessario sconfiggere questi personaggi da operetta sopra menzionati iniziando un lavoro di coordinamento dell’azione dei militanti, lavoratrici e lavoratori, di tutta Europa e di definire una comune linea politica”, conclude Santoro. “Convergenza Socialista parte dall’appello comune per un’Europa delle lavoratrici e dei lavoratori firmato insieme ad altre venti organizzazioni europee. Da questo documento possiamo avviare un discorso serio sulla questione strutturale per una Europa diversa.”

Europee. Santoro (CS): la sinistra deve darsi una mossa

“Le elezioni europee si avvicinano velocemente e urge un confronto chiaro tra tutte le forze vicine alla Sinistra Europea su come affrontarle”, commenta Manuel Santoro, segretario nazionale di Convergenza Socialista. “Noi da subito abbiamo scelto il Partito della Sinistra Europea come interlocutore e punto di riferimento in Europa, ed oggi, come partito aderente al ‘Forum europeo delle forze progressiste’, pensiamo sia utile incontrarsi e coordinarsi per avviare un discorso strategico e di grande respiro per le imminenti elezioni.”

“Partiamo sicuramente svantaggiati e ne siamo perfettamente consapevoli. Abbiamo di fronte, da una parte, le vecchie forze del liberismo più sfrenato che risiedono in grandi partiti come il Ppe e il Pse; dall’altra, le nuove forze populiste, sovraniste e razziste in costante crescita. Per questo motivo è urgente muoversi ed avviare un confronto di sinistra e classista.”

“Il mio appello, quindi, si rivolge a tutte le forze ancorate alla Sinistra Europea e vicine al gruppo Gue/Ngl affinché si formi un coordinamento nazionale e si avvii un confronto spedito. Il tempo stringe e tutti noi dobbiamo darci una mossa”, conclude Santoro.

EUROPE MUST BE ON ALERT AND CALLED UP!

Calling every European citizen!

Let’s recover our future
For a permanent collaboration and a convergent action between leftist, green and progressive forces in Europe

Millions of Europeans and Europeans have suffered and still suffer the attacks of a predatory capital which is promoting labour, social, economic and institutional changes whose aim is to demolish historical achievements of the working class and the popular strata in order to impose an authoritarian, precarious, deregulated society, without labour, social and citizen’s rights.
Continua a leggere EUROPE MUST BE ON ALERT AND CALLED UP!

Inizia il tesseramento a Convergenza Socialista per il 2019

Inizia il tesseramento a Convergenza Socialista per il 2019
https://convergenzasocialista.com/adesione/

I lavoratori devono tornare a dare fiducia ad una forza politica socialista. Realmente socialista: Convergenza Socialista.

Convergenza Socialista è un partito politico socialista, autonomo ed indipendente da qualsiasi altro soggetto politico, aderente al ‘Forum europeo delle forze progressiste’ (Partito della Sinistra Europea)

Capisco la delusione dei lavoratori visto i tradimenti delle classi subalterne negli ultimi decenni da parte di tanti, ma posso assicurare che Convergenza Socialista lavora per rimettere ordine nelle priorità del socialismo e per salvaguardare il campo degli oppressi. Lavoratori salariati, disoccupati e pensionati. Giovani e donne.
Continua a leggere Inizia il tesseramento a Convergenza Socialista per il 2019

Fronte Socialista: dai territori all’Europa

I prossimi anni saranno molto interessanti da un punto di vista politico. Ci sarà un probabile rimpasto generalizzato che coinvolgerà anche l’appartenenza alle famiglie europee da parte delle minute forze della defunta sinistra.

Abbiamo Melenchon che strappa con il Partito della Sinistra Europea, per esempio. Abbiamo, poi, anche De Magistris che scalda i motori pronto all’azione e Varoufakis pronto ad essere presente e protagonista alle prossime elezioni europee del 2019.

Troppi galli, sinceramente.

Ma noi siamo socialisti, inteso nel senso largo del termine, che tante volte abbiamo spiegato anche all’interno della nostra rivista teorica del socialismo, L’ideologia Socialista, e pensiamo che la costruzione del Fronte Socialista sia la strada giusta.

Dai territori all’Europa.

Risveglio Ideologico Socialista

Convergenza Socialista sinistra socialismo
Convergenza Socialista

Convergenza Socialista aderisce al ‘Forum europeo delle forze progressiste’ (Partito della Sinistra Europea)

Da pochi giorni è online la rivista teorica del socialismo e organo politico di Convergenza Socialista, L’Ideologia Socialista (https://www.ideologiasocialista.it/)
Continua a leggere Risveglio Ideologico Socialista

Né Potere al Popolo, né il trio Martins-Iglesias-Mélenchon

Né Potere al Popolo, né il trio Martins-Iglesias-Mélenchon. Unità sì, ricatti ovviamente no.

Il Forum Europeo delle Forze Progressiste come strumento unificante dell’alternativa di sistema e per le elezioni europee 2019.

L’alternativa di sistema, cioè il Socialismo, sicuramente non è in Potere al Popolo, così come, in Europa, non è nel trio Martins-Iglesias-Mélenchon.

Rilanciamo il Forum europeo delle Forze Progressiste come strumento per l’emancipazione del socialismo in quanto alternativa strutturale al capitalismo e rigettiamo tutti i sovranismi e i populismi di sinistra in crescita in Europa.

Sicuramente il Forum e la Sinistra Europea hanno necessità di un salto di qualità politico e programmatico importante e Convergenza Socialista darà sempre un forte contributo.

EUROPEAN FORUM: our vision of Europe

Convergenza Socialista believes that it is very important to anticipate the duo Macron-Merkel and their plan to “imagine” a new vision for the European Union. We believe that the Forum could be the right setting to work towards an alternative idea of Europe.

If we can write down a political proposal within the Forum framework, the outcome could be a platform to be used for the European election in 2019.

In our opinion there are different ways to go forward in the direction above highlighted:

1)      An alternative, simple but exhaustive, European Treaty could be formalized and approved by the Forum which does in fact overwrites the spirit of the treaties now in place. This approach could be simple to read and to understand by the public since explained Article by Article. 

2)      Another approach could be to write down a political document containing the major points, the soul, of what an alternative Europe, their rules, etc, could be. Certainly less detailed with respect to the first option but nevertheless effective.

Verso il secondo Forum Europeo delle Forze Progressiste

Messaggio del nostro segretario ai compagni

Cari compagni,

sono sicuro del fatto che il primo appuntamento a Marsiglia lo scorso Novembre sia stato un grande successo e un primo importante passo nella giusta direzione.

Credo che l’obiettivo primario del Forum e del Partito della Sinistra Europea sia quello di aggregare tutte le forze disponibili, politiche e sociali, su una piattaforma programmatica precisa, in modo tale da poter combattere efficacemente sia il liberismo che le destre xenofobe. Dovremo incanalare le nostre forze all’interno di un percorso che porti al raggiungimento di un obiettivo politico comune. Credo che ci sia bisogno di più politica, non meno, per raggiungere questo fine.

E’, quindi, fondamentale evitare di disperdere le forze in inutili personalismi. Sono sicuro che il Partito della Sinistra Europea sia in grado di accentrare su un obiettivo politico e programmatico comune tutte le forze socialiste e di sinistra disponibili in Europa.

L’impianto del Forum ha grandi potenzialità e se lavoreremo bene penso che in Spagna potremo definire la cornice entro la quale preparare le elezioni europee del 2019, alle quali dovremo arrivare avendo preparato un campo largo delle forze alternative di sinistra europee.

Un caro saluto,

Manuel Santoro